TOP
31 Gen

Greta Scacchi, il ritorno di una diva

“Quando sulla scena compare lei il film subisce un’impennata”. Non ha dubbi il regista Gianni Amelio su Greta Scacchi, tanto è vero che l’ha scelta per interpretare una parte di rilievo nel suo ultimi film, “La tenerezza”, al cinema dal 23 aprile. “Greta Scacchi meritava il ritorno – dice di lei Amelio che abbiamo incontrato in occasione dell’edizione invernale della ‘Sagra del cinema’ di Castiglion Fiorentino – è talmente brava che nonostante stia ormai da anni all’estero recita in un italiano pressochè  perfetto”. 57 anni il 18 febbraio, Greta Scacchi negli anni Ottanta  rappresentò la parte migliore del cinema italiano, quella che non cedeva ai botteghini facili dei cinepanettoni e lavorava con grandi registi internazionali. Come James Ivory, per esempio, che la volle in “Calore e polvere” o Michael Radford che le fece interpretare la moglie fedifraga di un ricco lord inglese nel Kenya coloniale degli anni di guerra. Ma nel suo curriculum spiccano anche un cult,   “Coca cola kid” di Dusan Makavejev, un grande lavoro dei fratelli Taviani, “Good morning Babilonia”, un adattamento da un romanzo di Jane Austen, “Emma” di Douglas McGrath, una seconda collaborazione con James Ivory in “Jefferson in Paris” e infine la recitazione accanto a una leggenda di Hollywood come Harrison Ford in “Presunto innocente”.  Bionda, profondi occhi blu, Greta Scacchi ha rappresentato l’icona di una bellezza raffinata e profondamente sensuale, un po’ come  Kathleen Turner oltreoceano, contrapposta alle donne procaci dei film di cassetta.

Un’interprete che ha saputo scegliere e selezionare i copioni, a costo di uscire dal mercato in mancanza di idee interessanti. E gli attori che hanno carattere e non si svendono piacciono a Gianni Amelio. “Scelgo i miei attori al 70 per cento per il carattere. Ho voluto Greta perché è capace di illuminare un film”. Il ritorno di una diva, insomma, che rende il 23 aprile data da segnare rigorosamente in agenda.

Nessun Commento

Inserisci un tuo commento